Riprendono vita i teatri
in Gran Bretagna

 

Dopo un anno di continui disagi dovuti alla pandemia mondiale, nel Regno Unito si è avuto un grande successo dalla campagna vaccinale. Nell’ultima settimana si è infatti registrato un forte calo di contagi e decessi. Il Governo parte, allora, con i primi allentamenti dando il via alla riapertura di teatri e cinema.

Il 17 maggio segna il giorno in cui il Regno Unito entra nello step tre della Roadmap di Boris Johnson – un piano diviso in 4 fasi – che finirà definitivamente il 21 giugno con la riapertura totale.

Gli spettacoli avverranno in platee con posti distanziati, con severe misure al fine di garantire la massima sicurezza di tutti.

Alcune di queste misure prevedono: indossare la mascherina in aree comuni, il controllo della temperatura e disinfettare le sale tra uno spettacolo e l’altro. E finalmente gli amanti della cultura tornano a vivere.

Chiara Gentilini