Duran Duran,
il ritorno dopo sei anni

 

Duran Duran, ritorno al futuro. Il gruppo famoso negli anni 80 pubblica il nuovo singolo «Invisible», primo estratto dal loro quindicesimo album in studio che si intitolerà «Future Past» e che uscirà in tutto il mondo il prossimo 22 ottobre.

Vanta produttori tra i quali Erol Alkan, Giorgio Moroder e Mark Ronson oltre a ospiti speciali come il chitarrista del Blur, Graham Coxon, l’ex pianista di Bowie, Mike Garson e Lykke Li alla voce.

Altri ospiti saranno annunciati più avanti per mantenere alta l’attesa dei fan, che si sono già scatenati, entusiasti, sui social.

Le copertine del singolo e dell’album sono state realizzate dall’artista Daisuke Yokota, incontrato da Nick Rhodes per la prima volta in Giappone nel 2019, dove si trovava per realizzare un documentario.

Presto sarà pubblicato sui canali ufficiali dei Duran Duran il video di «Invisible». I membri della band hanno deciso di collaborare con l’artista giapponese Yokota, di cui ammiravano da tempo la fotografia, sia per la copertina del singolo Invisible sia per quella dell’album.

Antonio Kothere